Doveva essere l’iPhone killer per eccellenza, invece il morto è proprio lui. Il telefono di Google, realizzato da HTC sotto le direttive di Big G che ne ha curato anche il sistema operativo, chiude i battenti. Il sistema di acquisto esclusivo, basato solo sulle vendite on line dietro invito via email, è collassato su se stesso dopo appena 6 mesi.

La società avverte che il telefono non è più disponibile nei suoi canali di vendita e non ci saranno successori. Se ne volete uno dovrete procurarvelo nei negozi che ne hanno ancora in magazzino. A quanto pare l’unica esclusività è quella del settore dei collezionisti.

[via Google]

Join the Conversation

23 Comments

  1. Ma quale collezionismo, sono finite le scorte dal Google Store non è fuori produzione… Viene attualmente prodotto e venduto dagli operatori mobili. Sono appena approdati in Korea e chissà in quali altri mercati inizieranno a venderlo.

    1. Google ha scritto “The Nexus One is no longer available for purchase directly from Google”. Non ha scritto “abbiamo finito le scorte”.

  2. @kiro
    Il Nexus One non sarà più venduto direttamente da Google ma solo dagli operatori telefonici; questo non significa che la produzione sia terminata. 😉

  3. “La società avverte che il telefono non è più disponibile nei suoi canali di vendita e non ci saranno successori. Se ne volete uno dovrete procurarvelo nei negozi che ne hanno ancora in magazzino. A quanto pare l’unica esclusività è quella del settore dei collezionisti.”

    La fonte di questo paragrafo? Tra l’altro, il cellulare è acquistabile on-line sul sito della vodafone

    1. “La società avverte che il telefono non è più disponibile nei suoi canali di vendita” corretto
      “Non ci saranno successori” corretto
      “Se ne volete uno dovrete procurarvelo nei negozi che ne hanno ancora in magazzino” corretto

      TUTTO CORRETTO

  4. @Kiro

    So che siamo su melamorsicata ma la notizia è che il Nexus One non è più disponibile nel sito Google.
    Puoi enfatizzare che non è paragonabile ad iPhone dal punto di vista del successo ma non distorgere l’informazione dicendo che non lo producono più e che è un pezzo per i collezionisti.
    NON TUTTO E’ CORRETTO 🙂

  5. ciao Kiro, mi permetto di “contestare” il post
    Nexus non si è arreso, ha avuto il successo sperato da Google, anzi, forse qualcosa di più rispetto alla semplice ricerca di profitto spinta da Apple nella vendita di ingenti quantità di telefoni.

    il vero attacco non era rivolto solo all’iPhone ma al sistema Apple …
    a giudicare dalla rapidità di crescita del market android ed alla diffusione di android su altri telefoni e futuri tablet

    Google ha ottenuto ciò che voleva, è stata una dimostrazione delle potenzialità e delle finanze disponibili …

  6. Beh, concordo con Claudio.
    L’unica ragione perche’ lo hanno sospeso e’ che era pensato cosi’, e’ un “showcase” anziche’ un iPhone killer…

  7. Per me era già morto dal giorno che l’hanno presentato 😉

    ma a parte la prima settimana del lancio, e questo articolo… chi ne ha mai più sentito parlare!

  8. Ma perché questa news? Il nexus nn si è arreso. Semplicemente nn lo venderanno più on line. Vodafone l’ha anche aggiunto al suo catalogo recentemente -.- almeno cambia il titolo che sembra in articolo da fan boy.

  9. @kiro
    Ho chiesto la fonte, non il controllo ortografico. Tra l’altro ti ho anche smentito perché si può comprare on-line sul sito della vodafone, e non solo nei “negozi che ce l’hanno in magazzino”.

    @taleggio
    se leggi solo i blog sulla apple non potrai mai sapere niente su questo cellulare, come spiegano Alex e Eugene non è stato pensato per essere un iphone killer, ma come appoggio per Android, patrocinato da google.

  10. possiedo sia un iphone sia un nexus one … non mi baso sui blog ma sulla mia esperienza
    tra i due sistemi non c’è qualche differenza … c’è un abisso … bisogna vedere oltre il naso … da una parte c’è un telefono con il proprio sistema operativo, dall’altra un sistema operativo che si può apprezzare su svariati modelli di telefoni, più o meno costosi, più o meno belli … alla portata di tutti insomma …

    @taleggio: hai fatto caso al tasso di crescita di android da quando è stato presentato il nexus? se non hai sentito parlare nemmeno di questo mi si chiariscono i dubbi sulla tua posizione …

  11. @claudio: anche io ho sia iPhone che Nexus One e confermo quanto dici, solo come per tutti gli OS “giovani”, ci sono alcune cose che vanno migliorate ed altre da implementare.
    Per altre cose è già più avanti e fa scuola alla concorrenza, ma ripeto deve ancora maturare un pochino.

  12. certo fabrizio, è maturato molto rapidamente e sicuramente lo farà ancora …
    dall’altra parte questa spinta non c’è stata … l’ultimo modello ha aggiunto delle features paragonabili ad un nokia di 4 anni fa …

  13. @Claudio
    “anzi, forse qualcosa di più rispetto alla semplice ricerca di profitto spinta da Apple nella vendita di ingenti quantità di telefoni.”

    Scusa ma questa fa proprio ridere….
    Si chiama business, sia quello di Apple che di Google (e di tutti gli altri), la ricerca del profitto e del successo è condizione indispensabile per fare bene il proprio lavoro.

    Forse alla Caritas ti regalano qualcosa, forse.

    Ps Smettere di vendere dal proprio sito non è certamente una cosa studiata e programmata, ma è indizio di una scelta sbagliata di marketing. Certamente una società come Google riesce a cambiare rotta facilmente proprio perchè si affida a terzi, vedrai che svilupperà il software ma lascerà perdere l’hardware dove la bagarre è troppo accesa e dove si creano i maggiori rischi economici in rapporto ai profitti.

    Farà la stessa fine Nintendo, guadagnerà dai giochi senza investire nell’hardware.

  14. “anzi, forse qualcosa di più rispetto alla semplice ricerca di profitto spinta da Apple nella vendita di ingenti quantità di telefoni.”

    in questa frase intendevo altro, non certo la mancanza di business ..
    il focus è sulla differenza di business appunto, da una parte si vuole solo ottenere profitto da un telefono, dall’altra si spinge per aumentare la diffusione di un ambiente molto più versatile e diffuso …

    un piccolo esempio? quote di mercato apple e di microsoft in ambiente pc … siamo sullo stesso piano …

  15. comunque tanto per citare la differenza tra le intenzioni commerciali di apple e google basta vedere l’ iniziativa made in mountain view (google) ovvero regalare un nexus one a tutti gli sviluppatori che abbiano prodotto un app valutata dalle 3 stelle in su o anche il fatto che al “google IO” abbiano regalato nexus one. tutto questo non per mero buisiness ma perchè nexus one è nato come prodotto di supporto a android.

Leave a comment

Cosa ne pensi?