Apple brevetta il controllo biometrico nei MacBook

Il controllo biometrico non è nuovo nel settore dell’informatica. Una tecnologia poco apprezzata da Apple perchè la porterebbe a rovinare il design dei suoi portatili. Un recente brevetto, però, mostra una soluzione simile ma integrabile senza problemi nei MacBook.

Si tratta di un sensore di immagini per pannelli. Quando le dita ci passano sopra, una luce individua le radiazioni elettromagnetiche. La tecnologia potrebbe essere applicata all’interno del case dei computer per avere un’area dove passare i polpastrelli per la lettura delle impronte. In questo modo si avrebbe una soluzione non invasiva.

[via patentlyapple]

Cosa ne pensi?