Ron Johnson svela i segreti degli Apple Store

Con la recente inaugurazione dell’Apple Store di Convent Garden a Londra, il più grande del mondo, c’è stata molta visibilità per il fenomeno Apple Store. Qualche giorno fa abbiamo letto una infografia, ma adesso arrivano addirittura i segreti del successo dei negozi di Apple, decantati proprio da Ron Johnson, vice presidente del settore retail.

Ron dichiara che la filosofia di base per l’apertura di un negozio è creare un luogo accogliente, dove le persone vogliono andare anche se non vogliono acquistare. Lo spazio espositivo serve anche a far provare con mano i nuovi prodotti della società, un’esperienza che serve a far valutare la qualità dei prodotti.

I dipendendi all’interno degli store, tra l’altro, non devono spingere all’acquisto. Essi hanno il compito di aiutare all’acquisto, nel senso che devono consigliare ai clienti la scelta migliore e non la più remunerativa. Solo in questa fase, infatti, il cliente sente un legame di fiducia che lo spinge a ritornare per i futuri acquisti.

[via macrumors]

2 Comments

  1. Ed è realmente così, quando comprai il mio iMac 27, il ragazzo mi fece mille domande e e mi disse “non vorrei farle acquistate un prodotto non conforme alle sue esigenze e farla spendere troppo”.

  2. Un Apple Store non è un semplice negozio, ma il luogo dove si crea una connessione, una esperienza emotiva con il prodotto Apple. E’ talmente appagante che chi lo visita quasi sicuramente compra qualcosa ( anche se non ha mai usato un prodotto Apple ) e certamente consiglia una visita agli amici. La Apple ha capito che il design è un punto di forza, quanto più è abbondante. Il suo stile è il suo marchio.

Cosa ne pensi?