Apple brevetta un autofocus per fotocamera più veloce

L’attuale autofocus della fotocamera dell’iPhone permette di focalizzarsi su un punto tramite un tap sullo schermo. Questa soluzione software mette in moto due lenti che si posizionano nella giusta angolazione per avere un’immagine dettagliata. Un’operazione che richiede dai 0,5 ai 2 secondi perchè l’elaborazione può prendere in considerazione anche 9 frame per giungere al risultato ottimale.

Per Apple questa operazione è troppo lenta. Di certo la fotocamera del telefono non potrà essere veloce come quella di una reflex, ma un autofocus più veloce potrà permettere foto più rapide. Per tale motivo la società ha depositato un brevetto a tale riguardo. Il brevetto prevede l’uso di un sistema che registra a priori il focus su alcuni soggetti. Ad esempio per fotografare un volto, la fotocamera può sapere a priori che esposizione dare al volto e applicare all’istante il focus stabilito.

[via patentlyapple]

One Comment

Cosa ne pensi?