My Eye, il programma per copiare agli esami e durante i compiti

C’è una pratica tra studenti che probabilmente non andrà mai in disuso: copiare. Durante i compiti in classe, o durante gli esami scritti, in caso di una piccola titubanza subito si chiede aiuto al compagno di banco per ricevere delucidazioni. Un’operazione che in passato ha previsto l’uso di foglietti volanti, ma che oggi si affida alla tecnologia.

Grazie all’iPhone e a My Eye, infatti, si può mandare in streaming a un altro iPhone via bluetooth ciò che si inquadra con la fotocamera. Così è possibile inquadrare la domanda con il dubbio e ricevere lo streaming con la risposta dal compagno di banco in un raggio massimo di 10 metri.

Ricordando che studiare è più efficace di qualsiasi software, trovate My Eye nell’App Store con un peso di 500 KB. Al momento è gratuito ma a breve diventerà a pagamento.

2 Comments

Cosa ne pensi?