La piccola fetta di mercato degli smartphone di Apple prende tanti profitti

Canaccord Genuity ne è convinta: Apple sa vendere molto bene i suoi telefoni tanto da valere, secondo le sue analisi, anche 356 $ per azione. La stima è stata tratta considerando i profitti generanti dalla vendita degli iPhone. Prendendo i dati da gennaio a giugno 2010 si evince che sono stati venduti 417 milioni di cellulari, di cui 17 milioni sono iPhone. Il tutto si traduce con una quota di mercato del 4% a livello mondiale.

Dal punto di vista dei profitti, però, il panorama cambia completamente. Considerando il margine di contribuzione ad Apple va il 39% dei profitti, contro il 32% diviso tra Nokia, Samsung ed LG. Questi tre produttori, anche se numericamente fabbricano più unità, hanno dei costi maggiori. A quanto pare Apple è bravissima ad ottimizzare i costi di produzione, marketing e distribuzione.

[via Fortune]

4 Comments

  1. Bene, benissimo per Apple, ma è scorretto comparare gli smartphone apple con tutti i cellulari delle altre marche (compresi quelli da 20 $). Il discorso cambiarebbe un bel po’ se si comparassero smartphone con smartphone. Poi è terribile vedere questi grafici a torta che NON totalizzano il 100%. Difatti i grafici sono stati aggiornati alla fonte:

Cosa ne pensi?