Ecco il primo spot italiano per iPhone 4

Qualche settimana fa vi proposi lo spot spagnolo per l’iPhone 4. Ora è il turno dell’Italia con la prima pubblicità televisiva dedicata al nuovo telefono di Apple. Musica di sottofondo e niente commento audio. Apple preferisce far parlare le immagini.

Nello spot si mostra l’utilità di FaceTime tramite una videochiamata tra un papà lontano e un bambino vestito da Carnevale. Alcune critiche chiedono il motivo di uno spot sul Carnevale nel mese di settembre, i motivi che spingono i papà degli spot di Apple ad essere esiliati costantemente da casa e cos’ha Apple contro i doppiatori italiani. Chi guarda il tutto con gli occhi dell’onestà, invece, preferisce questa immagine sobria del telefono, da far comprendere solo agli intenditori.

12 Comments

  1. Sono daccordo con le critiche. E poi perchè le mamma è mora? Discriminano le bionde?
    E perchè il bimbo è vestito da leone? Così si esalta il concetto di predatore! È uno scandalo!
    Basta! Torno al telegrafo!

    //per chi non l’ho capito ero ironico…//

  2. Perché carnevale? Per me è uno spot nato in America ed il travestimento è per halloween, che sarà tra un mese.
    Ma soprattutto, perché c’è chi vuole sempre criticare tutto?

  3. Scusate la mia ignoranza e non voglio nemmeno criticare, ma perchè viene sponsorizzata tanto questa FaceTime ? Ma la videochiamata non esiste dai tempi dei tempi ? Vorrei capire cosa ha di particolare rispetto alle videochiamate che faccio con un Nokia o con altri telefoni !!!
    Per quanto riguarda lo spot avete ragione, per me è molto bello così e non bisogna sempre trovare il pelo nell’uovo.

    • Facetime è molto diversa dalla videochiamata tradizionale. Facetime usa la connessione dati WiFi, la videochiamata normale usa la linea telefonica. Facetime è gratis, le videochiamate invece sono molto costose e di scarsa qualità audio/video.

  4. well…esatto, e’ molto diverso dalla videochiamata via “telefono”…questa funziona SOLO attraverso wifi (ed entra in gioco la velocita’ della banda). Lo uso molto, visto che sono spesso in viaggio e ho voglia di vedere i miei due bambini, e vi posso assicurare che’ e’ GRANDIOSO 🙂 Tra l’altro qui a Bruxelles e’ facilissimo trovare il wifi gratutito per strada, quindi, anche quando mia moglie e’ in giro con i bambini abbiamo occasione di “facetimeare”…senza “spese” 🙂

  5. @Kiro: Sinceramente non le ho mai trovate di scarsa qualità video, e una volta (non so adesso) con la Tre erano gratis sempre con un numero Tre(moglie e marito o ragazzo e ragazza)

    @Steven:Ma in Italia oltre che a casa si trovano WiFi liberi ? Credo che non stiamo ancora su i livelli Europei ne tanto meno, dato che ci vado spesso, quelli Americani.
    A Roma per esempio per trovare un hotspot free bisogna andare per forza in qualche piazza al centro storico o in qualche grande parco… quindi ….

  6. Ma non sarebbe stato meglio semplicemente utilizzare skype, rendendo la videochiamata via wifi (ma anche via 3G) compatibile con tutti gli smartphone e computer che possono far girare skype (invece facetime funziona solo fra iPh4)?

    • E se un giorno Skype si sveglia e dice che bisogna pagare le videochiamate tra iPhone come la mettiamo? Apple ha sempre preferito usare tecnologie sue per non dover sottostare al buono o cattivo tempo delle tecnologie degli altri.

  7. Vabbe diciamo che quindi potrebbe essere una cosa molto personale,io compro due iPhone 4 uno per me e uno per mia moglie,io lavoro all’estero,dove ho sempre ovunque wifi a disposizione,mia moglie utilizza il wifi dell’ufficio,oppure quello di casa,e con questo ci si vede e vedo i bambini e i nonni. Chi non ha questa possibilità,facetime lo utilizzerà poco o mai…

  8. Pingback: [email protected] 2.0 » Spot Apple per iPhone 4 – FaceTime

Cosa ne pensi?