FaceTime per Mac ha una grave falla di sicurezza

La versione beta di FaceTime per Mac, il programma che permette di effettuare e ricevere videochiamate verso iPhone e iPod Touch, è stato rilasciato solo ieri. Nelle ultime ore, però, alcuni utenti si sono accorti di una grave falla per la sicurezza. Il software, per essere utilizzato, ha bisogno di un’autenticazione per aggiungere il proprio account di MobileMe.

Fin qui tutto bene, se non fosse che l’applicazione, sicura dell’uso personale del computer, permette a chiunque di cambiare la password senza richiedere la password di sicurezza. Se lasciate il computer, o peggio ancora usate un computer pubblico, potreste rischiare di perdere le credenziali di accesso a MobileMe.

Il problema sarà risolto sicuramente a breve, ma prima di allora fate molta attenzione.

[via MacNotes]

  • vincy

    Kiro il problema è stato già risolto da apple senza neanche un aggiornamento. adesso se entri nel profilo non visualizza nulla e dopo pochi secondi la schermata sparisce.