Adobe sviluppa un convertitore da Flash ad HTML5

Oltre la metà dei video presenti nella rete è in HTML5, come abbiamo visto ieri, quindi Adobe fa un passo indietro e sviluppa uno strumento di conversione per il codice scritto in Flash in modo da renderlo in HTML5.

Quello che sembra un passo indietro della società nella diatriba iniziata da Apple, in cui Steve Jobs dichiarò che Flash è destinato al pensionamento, è un’evoluzione che permetterà ad Adobe di sopravvivere nello scenario futuro. La legge dell’evoluzione vale anche nel settore dell’informatica: o ti adegui o soccombi.

[via adobe]

Cosa ne pensi?