Larry Paige e Sergey Brin volevano Steve Jobs come CEO di Google

Bloomberg ha prodotto un documentario su Google chiamato “Game Changers” in cui si racconta la storia di Larry Paige e Sergey Brin, i fondatori di Google, nella ricerca di un CEO che si impegnasse a curare gli aspetti amministrativi della società. La lista dei candidati era composta da 13 persone. Una di queste era Steve Jobs.

Paige e Brin, infatti, visitarono il campus di Cupertino per chiedere a Steve Jobs di diventare CEO di Google. A quanto pare il CEO di Apple rifiutò l’offerta. Al termine dei loro giri i due ragazzi scelsero Eric Schmidt. La scelta cadde su Schmidt non solo per la sua ampia esperienza nel campo della programmazione, con un PhD in Electrical Engineering e Computer Science, ma perchè notarono la sua presenza presso un incontro hippy nel festival del Burning Man nel Nevada.

[via Pocket-lint]

2 Comments

Cosa ne pensi?