Ben 9 sensori di umidità nel nuovo MacBook Air

Apple ha raggiunto un nuovo record per la presenza dei sensori di umidità in un unico prodotto. Il nuovo MacBook Air, infatti, ne ha ben 9 sparsi ai lati e al centro. La società vuole essere sicura di non essere costretta a riparare un computer su cui l’utente ha rovesciato delle bevande.

Se agguzzate la vista, infatti, noterete che i sensori sono stati distribuiti su tutta l’area della tastiera. La tastiera, infatti, è la via di ingresso più facile per i liquidi. Bevendo un caffè o altre bevande mentre si è al computer aumenta la probabilità di incidente.

[via hardmac]

One Comment

  1. La domanda è: ma perché non introducono delle tastiere impermeabili ai liquidi come sui notebook Lenovo della serie ThinkPad?!

Cosa ne pensi?