Il primo Mac di Steve Jobs andrà all’asta (aggiornato)

Sarà Christie’s a Londra il palcoscenico dove si batterà all’asta uno dei primi Mac costruiti da Steve Wozniak e Steve Jobs in persona. L’unità, che fa parte di una produzione totale di 200 pezzi, è stata costruita nel garage di Steve Jobs. Il computer, inserito in un case in legno costruito a mano, è corredato da manuali e una lettera di ringraziamento firmata dal CEO di Apple.

All’epoca fu venduto per 666,66 dollari e possedeva 8 Kb di memoria RAM. Il prezzo previsto per questo gioiellino è di 150.000 sterline, circa 175.000 €.

Aggiornamento: il computer è stato venduto per 133.250 sterline, circa 156.000 €.

[via dailymail]

10 Comments

  1. forse volevate dire “uno dei primi computer Apple” e non “uno dei primi Mac”…tra l’altro Wozniak non partecipò alla progettazione del mac, mi pare….

  2. Sì dai, Kiro, almeno tu non scrivere Mac quando si tratta di un Apple I, sicuramente saprai che il Macintosh è uscito nel 1984 e non nel 1976 come il computer di cui parli nel post. Se possibile diffondi conoscenza, non ignoranza. Con simpatia, Quinto

  3. se ha il manuale operativo lo compro sicuramente sperando che giri macos x 10.6.5 ma sicuramente si… conoscendo lo zio…

Cosa ne pensi?