Apple potrebbe averci ripensato sugli iPhone con SIM integrata

I piani di Apple per la costruzione di un iPhone con SIM card integrata potrebbero essere stati annullati. Lo rivela una fonte interna a un operatore che racconta della piccola sommossa organizzata dagli operatori europei. Molti di questi, infatti, hanno un buon guadagno sulla vendita di SIM e sulla vendita di contratti e abbonamenti con questa forma di supporto.

Un iPhone con SIM integrata dovrebbe obbligarli a passare tutte le volte per iTunes. Apple aveva pensato a questa soluzione per gestire le attivazioni dei telefoni velocemente nei suoi negozi, senza dover attendere i tempi di attivazione delle nuove utenze.

La società, però, potrebbe ancora adottare la soluzione dell’integrazione delle SIM per gli iPad.

[via BGR]

Cosa ne pensi?