La SEC cerca tracce di Insider Trading in Apple

Quando il valore in Borsa di una società cresce a moltissimo in poco tempo viene il sospetto che qualcuno, approfittando del momento, si arricchisca speculando su questa crescita. Quando la speculazione avviene per semplice intuizione dell’andamento del mercato allora tutto è lecito, ma se qualcuno all’interno della società spiffera e anticipa mosse dando dritte a persone a loro vicine allora si tratta di truffa.

La SEC, l’organo americano che si occupa della trasparenza in Borsa, sta indagando per scoprire eventuali situazioni di insider trading in Apple. L’istruttoria non è stata aperta dopo la nascita di sospetti verso qualcuno, ma puramente per verificare che tutto si sia svolto nella correttezza delle regole.

In questi giorni quello della SEC non è l’unico controllo a cui Apple è sottoposta. L’ITC americano ha comunicato, infatti, che sono in corso delle indagini per verificare la correttezza delle cause legali tra Apple e Motorola in questione alla guerra dei brevetti in corso.

[via wsj]

Cosa ne pensi?