Apre ufficialmente il Mac App Store

Giorno storico. Apre ufficialmente il Mac App Store, il negozio delle applicazioni per Os X. Dopo aver aggiornato i sistemi ad Os X 10.6.6, infatti, troverete la nuova icona del Mac App Store. All’interno, sfruttando il vostro account di iTunes Store, potrete scaricare applicazioni gratis e a pagamento.

Ogni scheda contiene degli screenshot del software, una descrizione e il classico rating e commenti degli acquirenti. Non mancano le classifiche anche se, al momento, non è attiva la funzione Genius. Le applicazioni sono circa 1.000 e sono divise tra le varie categorie.

In futuro Apple migliorerà questo programma e lo userà, probabilmente, per distribuire gli aggiornamenti dei suoi software, oltre a poter aggiornare i software di terze parti con un click. Le applicazioni installate saranno inserite nella cartella Applicazioni in Os X, quindi se volete cancellarle basta trascinarle nel cestino da lì. Buon download a tutti.

11 Comments

  1. Se gli altri sviluppatori dovessero seguire la strada dei prezzi intrapresa da Apple sarà un successone: basti pensare che Aperture dai € 199 che costa in negozio lo si paga meno di € 70, lo stesso dicasi per Remote Desktop!!!

  2. Grazie.
    provato ora. sembra molto bello vediamo ora quali applicazioni ci finiranno sopra.
    Ho visto che autodesk ha caricato per ora Sketchbook, vediamo se caricherà anche applicazioni più “corpose” tipo il CAD.
    Comunque mi sembra un’ottima idea, e potrebbe portare i Mac a vendere molto di più

Cosa ne pensi?