Playboy annuncia il suo sbarco negli iPad

Dopo aver pagato 220 milioni di dollari per riprendersi la società che aveva venduto, il vecchio volpone Hugh Hefner ha deciso di riportare Playboy ai vecchi albori, quando divenne famosa come rivista di nudi associati a testi interessanti.

Lo farà approfittando della rivoluzione in atto, la rivoluzione digitale. Hefner, infatti, ha annunciato attraverso Twitter che entro marzo sarà disponibile la sua rivista per iPad e non avrà contenuti censurati. Considerando il fatto che Apple vieta il nudo nell’App Store come farà il daddy cool? Probabilmente Hefner estrarrà un coniglio dal cilindro, o meglio, una coniglietta.

[via appleheadlines]