Dirigenti della Flextronics condannati per Inside Trading ai danni di Apple

L’inside trading è quella pratica che portò Gekko in galera nel film Wall Street. E’ il passaggio di informazioni riservate agli analisti per permettere loro di investire o disinvestire in società. Secondo il principio di trasparenza del mercato tutti devono essere in grado di arrivare alle stesse informazioni per un corretto gioco di Borsa.

Ora lo sanno anche 6 dirigenti della Flextronics, tutti condannati a restituire i 6 milioni di dollari ricavati dalla pratica di inside trading ai danni di Apple, AMD e Dell. Flextronics è uno dei fornitori di Apple. I suoi dirigenti avevano dato informazioni in anticipo sulla presenza di alcuni componenti hardware nell’iPhone ad alcuni investitori, permettendo loro di ricavare un bel po’ di denaro.

Oltre a restituire la somma ricavata dall’operazione, i manager non potranno essere riassunti con tale ruolo in altre aziende private o pubbliche.

[via yahoo]