Microsoft paga a sua insaputa 30 iPad a una scuola

La scuola Thomas Elementary School dell’Arizona (USA) ha deciso di comprare 30 iPad per permettere agli studenti di apprendere interagendo con la rete. Ogni studente avrà 40 minuti a settimana per usare un tablet ed effettuare ricerche, sfruttare i software educativi, scaricare foto e molto altro.

Tutto molto bello, ma la cosa curiosa è che quegli iPad sono stati comprati da Microsoft. Il distretto, qualche anno fa, attivò una class action contro Microsoft che terminò con un risarcimento in denaro. Il distretto poi ha deciso di utilizzare quel denaro per comprare i tablet di Apple.

Quindi, in via indiretta, del denaro di Microsoft è stato utilizzato per comprare prodotti di Apple. Un modo intelligente di spendere il denaro di Redmond.

[via azdailysun]

  • Franco101

    Geniali. 😛

  • gregbyankee

    esatto, sono d’accordissimo con l’affermazione “un modo intelligente di spendere del denaro di Redmond”
    ahahahahah 🙂

  • Eoberto

    …ma perché…potevano comprare un galaxy tab! Aahahahahshshshshahaha

  • LOL