Presentato l’iPad 2, ecco tutte le novità

Più sottile del 33%, più leggero del 15% e in due versioni: bianca e nera. Sono queste le prerogative dell’iPad di seconda generazione presentato da Apple durante l’ultimo Keynote. Un dispositivo grande 241,2 x 185,7 x 8,8 millimetri, vale a dire più sottile dell’iPhone 4 che di millimetri ne misura 9,3.

All’interno abbiamo un processore A5 Dual Core, due volte più veloce della versione precedente, il primo a salire su un tablet. Il processore grafico, invece, ora è ben 9 volte più veloce del precedente per giochi ancora più elaborati. Purtroppo ancora niente Retina Display. Apple, però, aggiunge due fotocamere: una anteriore VGA per FaceTime e il nuovo programma PhotoBooth e l’altra posteriore come quella per l’iPod Touch in grado di registrare video in HD a 720p.

Nei suoi 601 grammi, che passano a 613 grammi per la versione con 3G, abbiamo anche l’aggiunta del giroscopio. Il sistema operativo è iOS 4.3. L’iPad 2 sarà disponibile dall’11 marzo negli USA e dal 25 marzo in Italia al prezzo da 499 € per la versione da 16 GB. I prezzi variano in base ai tagli e in base alla presenza della connessione 3G. Le capacità di archiviazione restano invariate rispetto quelle attuali: 16, 32 e 64 GB. Il modello di prima generazione è stato scontato, da subito, di 100 €.

Con l’iPad 2 potranno essere acquistati anche nuovi accessori ufficiali, come il cavo HDMI per collegarlo alla TV ad alta risoluzione a 1080p (39 $) e la custodia Smart Cover con attacco magnetico disponibile in poliuretano o pelle disponibile in 10 colori.