Distruggere prodotti di Apple a colpi di pala di frullatore o a colpi di pistola deve far vendere molto. Zagg, noto marchio di accessori per dispositivi mobili, avrà messo in scena un vero e proprio set cinematografico per sparare all’iPad 2.

Il video realizzato per pubblicizzarsi ha richiesto 5 iPad, un fucile di precisione e una telecamera professionale per la registrazione in slow motion. Di sicuro Zagg farà circolare il suo marchio sui blog, come questo, che ne riportano il folle gesto. Ma siamo sicuri che dopo un video del genere i potenziali clienti correranno a comprare i loro prodotti?

[via huffingtonpost]

Join the Conversation

7 Comments

  1. Non capisco come possano fare una cosa del genere… e non lo dico perchè è un iPad, poteva essere anche un altro tablet un portatile normale ecc ecc .. E’ solo un spreco di sodi. Non dovrebbero comprare niente da loro !!!

    Ps
    Comunque l’esplosione del cocomero è molto bella !!!

    1. Scusa tanto, tu sai quanto spendono le aziende (in primis sportive) per pagare gli attori ? Milioni e milione di dollari … Qua hanno speso 3000 dollari di ipad più i fucile, hanno creato uno spot bellissimo, con poco … Sprecano di più Nike e Co o quelli della Zagg ?

  2. bello bello bello..questo si che è un esempio di pubblicità virale..ottimo video e musica comunque..applauso al cocomero. condiviso

  3. La Apple progetta iPad esclusivamente per offrire agli imbecilli l’opportunità di impallinarlo.

  4. anche se di viral marketing si trattasse, è arrivato il momento di evitare l’ennesima segnalazione dove si impallinano dispositivi.

  5. Pensavo che dopo la Corazzata Potemkin con le “boiate pazzesche” avessimo raggiunto il limite.
    Mi sbagliavo.

Leave a comment

Cosa ne pensi?