Apple brevetta lo scatto 3D per l’iPhone

Le probabilità di vedere uno schermo 3D nel prossimo iPhone 5 sono basse. La tecnologia del 3D, in grado aggiungere profondità alle immagini, non è ancora matura e alcuni utenti possono riscontrare problemi di stanchezza alla vista. Le foto in 3D, però, sembrano più a portata di mano.

Apple ha depositato un brevetto riguardante l’utilizzo di due sensori fotografici per scattare foto in tre dimensioni. Il sistema non utilizza un mero arteficio software per creare l’effetto 3D unendo due immagini, ma scatterebbe direttamente in tre dimensioni con la possibilità di registrare anche video.

Non sappiamo se il 3D fotografico sarà incluso nel prossimo iPhone. Se così fosse l’iPhone 5 avrà due fotocamere posteriori.

[via AppleInsider]

2 Comments

  1. sinceramente la possibilità di scattare foto in 3d non mi interessa, come nemmeno uno schermo 3d, che spero non mettano mai… comunque sia aspetto l’annuncio dell’iphone 5 per poter pensionare il vecchio 3g che comincia ad arrancare 🙂

Cosa ne pensi?