Lion permetterà l’eliminazione delle app in stile iOS

Continuano le scoperte che spingono a individuare l’anello di congiunzione tra Lion e iOS, quasi ad indicare che OS X in futuro, o finiti i nomi dei felini come ironizza qualcuno, sarà identico sui dispositivi mobili e viceversa. L’ultima scoperta si riferisce alla modalità con cui si potranno cancellare le applicazioni.

Gli sviluppatori hanno scoperto che in Launchpad, la nuova funzione che permette di vedere le applicazioni come icone, sarà possibile cancellare le app come in iOS, quindi bisogna tener premuto il mouse su un’icona fino a vederla vibrare e apparire una X in alto a destra.

Premendola un pop-up invita l’utente a confermare l’eliminazione dell’applicazione. Altro che installer di Windows, il sistema pensato da Apple è estremamente semplice.

[via macrumors]

One Comment

  1. Altro che installer di Windows…peccato che però quell’installer tenga traccia dei file copiati dall’applicazione e permetta anche di disinstallarla in un secondo momento!
    Su Mac OS X nel 2011 ancora non è possibile disinstallare completamente un’applicazione che scriva al di fuori di /Applications 🙂
    Come si disinstalla Garage Band, rimuovendo anche la libreria dei suoni?

Cosa ne pensi?