Purtroppo la sezione editoriale dell’iBookstore italiano è ancora povera di contenuti. Gli editori preferiscono vendere nei propri negozi on line per evitare di corrispondere il 30% in commissioni ad Apple, mentre per gli editori indipendenti e gli scrittori in erba la procedura per vendere libri in quel negozio è ancora difficile da applicare.

Nonostante questo la società, forte dei 130 milioni di eBook venduti per il mondo, attua delle migliorie, tra queste l’integrazione dell’iBookstore in Anteprima di iTunes. Collegandovi all’apposita pagina nel sito di Apple potrete consultare l’intero catalogo dei libri senza dover usare iBooks nell’iPad e nell’iPhone.

Leave a comment

Cosa ne pensi?