iPhone 4 USA

Negli anni passati c’è stato sempre un grande desiderio di sfruttare la potenza dell’euro sul dollaro per comprare un iPhone negli USA. Con il primo iPhone EDGE, mai arrivato in Italia, partivano carovane di persone per comprare il telefono e sbloccarlo per usarlo in Italia.

Scoperto il mercato nero, però, Apple pose l’obbligo di firmare un accordo con gli operatori americani prima dell’acquisto per evitare speculazioni. Ora, fortunatamente, non è più necessario. La società ha deciso di vendere le versioni sbloccate dei suoi telefoni presso gli Apple Store.

Se state per fare un viaggio negli USA sappiate che il modello da 16 GB vi costerà 649 $ (450 €) e quello da 32 GB 749 $ (520 €) a cui va aggiunta il VAT del rispettivo Stato in cui lo acquisterete. Di certo sarà più economico che acquistarlo in Italia.

[via TUAW]

Unisciti alla conversazione

6 Comments

    1. che io sappia i turisti che non pagano VAT son poi costretti a denunciare il bene acquistato in dogana pagando quindi ben di più, magari però ho informazioni imprecise a riguardo

      1. esatto, se in un determinato stato Usa paghi l’8,75% di tasse (mi sembra che sia la percentuale di New York), quando torni dovresti fare la dichiarazione e invece che pagare l’8,75 pagheresti l’iva ovvero 20%.
        A noi italiani non conviene, ma molti turisti che si recano nel nostro paese, conservano tutti gli scontrini, però poi farsi rimborsare le tasse e pagarle nel proprio stato.

  1. Ad agosto sarò negli states. Sono tentato, ma poi penso che uscirà il 5 a breve (o 4S) e cosa devo farmene del 4?

  2. negli usa c’è una rete telefonica che non centra niente con quella europea, quindi non dovrebbe neanche funzionare qui da noi(cosi ho letto da qualche parte)

    1. Ci sono due tipi di iPhone, uno è GSM e l’altro è CDMA. Per le reti europee bisogna comprare quello GSM.

Leave a comment

Cosa ne pensi?