Mini mount, uno stand retroilluminato per appendere il MacMini al muro

Il MacMini è il più piccolo Mac disponibile al mondo e, per tale motivo, può essere integrato facilmente negli arredamenti, soprattutto quelli da salotto. Se non volete appoggiarlo a una mensola ma appenderlo al muro, c’è uno stand molto efficace per questo scopo.

Mini mount ha dei fori dove inserire delle viti utili a collegarlo al muro. Per attaccare il MacMini bisogna prima togliere il coperchio sul retro del computer e collegarlo a questo stand e poi avvitare il computer. Grazie a un sistema di LED, inoltre, permette di dare un tocco molto elegante quando la luce è bassa.

Mini mount si compra nel sito del produttore per 79,95 $.

5 Comments

  1. Bello è bello, ma vi immaginate tutti i cavi e cavetti vari (oltre ad eventuali hub USB) che penzolano dal muro ed arrivano alle varie periferiche volando attraverso la stanza? 😉

  2. bluetooth? wifi? traccia nel muro per il cavo di alimentazione? siamo nel 2011, ormai 🙂

      • Quoto!
        E cmq, per quanto ti vuoi “wirelessare”, qualche cavetto alla fine sbuca sempre! (o forse sono io che sono arretrato…)
        😉

  3. Una delle cose più inutili che io abbia mai visto! Non si può mettere tutti i cavi sotto traccia a meno di non spaccare tutto (e le periferiche usb?). A questo punto conviene appoggiarlo da qualche parte e si evita tutto questo lavoro/costo/tempo.

Cosa ne pensi?