A cosa servono le Tv sempre più grandi se non a godersi un bel film come al cinema? Per questo tipo di attività di intrattenimento, però, bisogna utilizzare il formato Full HD a 1080p che attualmente non è utilizzato nel catalogo di Apple. Secondo una fonte proveniente da una delle case di produzioni con le quali Apple lavora, però, il supporto potrebbe arrivare tra settembre e ottobre.

Saranno l’iTunes Store e l’AppleTv ad essere colpiti da questo cambiamento. I file in formato Full HD, però, pesano molto e hanno bisogno di connessioni ad internet molto veloci per essere scaricati in download e in streaming. Secondo gli esperti sarà necessario almeno una connessione a 10 Mbps.

Ciò escluderebbe buona parte del mercato a causa dei relativi problemi alla diffusione della banda larga. Per quelle persone, però, resta il formato ridotto a qualità standard.

[via Appleinsider]

Join the Conversation

6 Comments

  1. google traslate ti salva sempre la vita eh? 10 righe..ma che è blogging questo???? mah

    1. Non uso Google Translate. Ogni notizia gode del testo che merita. Se ha 10 righe significa che bastano 10 righe. Non allungo mai il brodo con banalità e cose senza senso. Apple è minimalismo e questo blog ne approva la filosofia.

  2. Io continuo a preferire questo Blog,perché rispetto ad altri,preferisco leggere pochi commenti,ma almeno inerenti all’articolo .

Leave a comment

Cosa ne pensi?