Anche Microsoft prova nei social network con Tulalip

Microsoft ha un forte investimento in Facebook, quindi potremmo dire che ha creduto nei social network ancora prima di Google. Il valore dato dagli analisti a Facebook è merito soprattutto di Microsoft in quanto le prime analisi furono effettuate proprio dagli esperti di Redmond.

Questo non significa che Microsoft non canterà anche da solista. Presto, infatti, nascerà Tulalip per condividere in rete ciò che si trova durante la navigazione, un po’ come avviene con Google+. Il nome Tulalip deriva da una tribù indiana nativa di Redmond, dove la società ha stabilito il suo quartier generale.

Il servizio sarà un’estensione di Bing e potrà essere utilizzando sfruttando il proprio Facebook o Twitter. Al momento non si hanno informazioni sui tempi di lancio.

[via fusible]