Apple autoironizza con un messaggio nascosto in un’icona

Qualche giorno fa abbiamo visto una t-shirt venduta nel negozio di gadget del campus di Cupertino in cui Apple ironizzava sul livello di segretezza della società. L’autoironia è un’arte importante per non prendersi troppo sul serio. La società, infatti, l’ha applicata in un’icona nascosta nel sistema operativo Lion.

Se andate in Preferenze di Sistema e Utenti, infatti, potrete modificare l’avatar della vostra utenza che apparirà all’accensione di Os X. Tra gli avatar disponibili c’è quello di un disco di vinile. Se ingrandite al massimo quel disco troverete degli strani brani musicali incisi: 1. Magic; 2. Revolution; 3. Boom; 4. Unbelivable.

Sono le parole pronunciate da Steve Jobs durante i suoi Keynote: Magico, Rivoluzione, Boom e Incredibile. Spesso i media sottolineano come il CEO ripeta troppo spesso questi termini. Apple ha deciso di scherzarci su.

[via cultofmac]

  • alienchi87

    Unbelivable. Boom!

  • Skud.

    Che burloni