Dopo le anticipazioni dei mesi passati arriva l’ufficializzazione di una novità per Mac. Lion, infatti, integra il nuovo servizio Find my Mac collegato al pacchetto iCloud. Gli sviluppatori da oggi possono provare il servizio in fase beta per aiutare a migliorarlo in attesa del rilascio della versione definitiva.

Come accade per Find my iPhone e Find my iPad, il servizio permette di rintracciare i Mac rubati o perduti al loro primo accesso ad internet. Quando il computer sarà collegato alla rete WiFi, l’utente potrà rintracciarlo, bloccarne l’uso con un codice e cancellare tutti i dati presenti nel disco.

[via macrumors]

Leave a comment

Cosa ne pensi?