Steve Jobs è il secondo CEO peggio vestito della Silicon Valley

Sono ricchissimi, potenti e hanno migliaia di collaboratori, eppure si vestono malissimo. Non lo dico io, ma la rivista GQ che di moda e tendenze è molto esperta. In un’analisi dei CEO più famosi della Silicon Valley, GQ ha effettuato una classifica di quelli peggio vestiti.

Al primo posto c’è Mark Zuckerberg che nonostante miliardi di dollari in contanti veste sempre con t-shirt, jeans larghi e sandali Adidas. Al secondo posto troviamo Steve Jobs che dell’abito ha fatto una divisa: maglia nera, jeans e scarpe da ginnastica.

Al terzo posto troviamo Bill Gates che nonostante sia il secondo uomo più ricco degli Stati Uniti veste con i maglioni anonimi. E’ seguito da Shantanu Narayen, CEO di Adobe, e Dennis Crowley CEO di Foursquare. Chissà chi è il CEO più alla moda.

[via GQ]

4 Comments

    • Infatti…
      i maglioni che il buon Stefano Lavori indossa sempre sono di puro cashmere e sono fatti in Italia, costano 420€ l’uno di una marca sconosciuta alla gente normale…

      Fossi lui anch’io li comprerei

  1. Infatti…. Diciamolo anche ai bambini che fanno di tutto per mostrarsi,vestendosi con abbigliamento rigorosamente di marca, con iPhone,iPad e Mac…perché “Apparire” e’ la cosa piu importante,anche se poi a casa si mangia solo patate.

Cosa ne pensi?