Apple Story

Se pensavate che fosse un fenomeno tipicamente cinese vi sbagliavate, gli Apple Store falsi sono ovunque, anche negli USA. Negozi che elemosinano la visibilità di Apple per attivare un circuito commerciale sfruttando, senza autorizzazione, i marchi di Cupertino.

Ad esempio negli USA ci sono gli Apple Story, negozi di accessori che tentano di ingannare gli ignari visitatori cambiando la finale di Apple Store. La società ha attivato le vie legali verso tutti coloro sfruttano i suoi marchi senza autorizzazione. C’è in gioco la sua credibilità. Se l’assistenza presso questi negozi dovesse essere bassa, infatti, i clienti collegherebbero il disservizio ad Apple e non al furbo commerciante.

Riuscirà a farli chiudere tutti?

[via thenextweb]

Unisciti alla conversazione

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?