Il prossimo cubo dell’Apple Store di New York avrà vetrate più ampie

Semplicità, chiarezza, pulizia e maestosità. Sono aggettivi che si adattano al nuovo cubo dell’Apple Store della 5° Strada di New York, cubo tutt’ora in costruzione con un budget di quasi 7 milioni di dollari. Perchè Apple ha smontato il vecchio cubo per costruirne uno nuovo?

La soluzione è semplice e fa sorridere: il nuovo cubo avrà solo 15 pannelli di cristallo contro i 90 pannelli usati in precedenza. La società ha voluto dimostrare che la ricerca e lo sviluppo non si applica solo ai prodotti, ma anche all’arredo portando a una tecnologia in grado di costruire ampi pannelli di cristallo indistruttibili.

Il risultato finale sarà un messaggio visibile a tutto il mondo: Apple tende a semplificare, a rendere tutto più pulito e duraturo. Chi entrerà nel nuovo cubo, in arrivo al massimo per novembre, potrà ricordarsi di questa filosofia.

[via macrumors]