Il re del jailbreak ora lavora per Apple

Scordatevi gli ideali di libertà, condivisione e anarchia. Anche gli hacker hanno un conto in banca e come tutti desiderano che sia sempre più gonfio. Così, dopo aver aiutato molte persone con il suo tool Comex per effettuare il jealbreak dell’iPhone, Nick Allegra è passato ad Apple.

Lo ha rivelato lo stesso hacker attraverso Twitter. Il suo compito, molto probabilmente, sarà aiutare il team di sviluppo nel trovare le falle di iOS e bloccarle prima che qualche ex collega decida di creare altri strumenti per permettere il jealbreak.

Qualche settimana fa un altro hacker importante è stato fatto fuori con un ingaggio importante. George Hotz, conosciuto come GeoHot, è passato nel team di sviluppo di Facebook.

[via gizmodo]