Un altro incendio in colpisce Foxconn

Impianti vecchi e utilizzati senza pause possono portare dritto all’usura dei materiali con cui sono stati costruiti. Nelle fabbriche di Shandong in Cina, infatti, Foxconn è stata colpita da un altro incendio fortunatamente subito domato ed estinto.

I danni riportati sono lievi e coperti da assicurazione. Fortunatamente nessuna persona è stata ferita. L’incendio sarebbe partito da un corto circuito nell’impianto elettrico in uno dei piani dello stabile. La stessa società era stata colpita da un’esplosione in un’altra fabbrica qualche mese fa portando dei danni piuttosto gravi.

[via reuters]