Spy Cam, un software per Mac per scoprire se qualcuno accede al tuo computer

Basta un file spostato, una cartella con un file modificato o molto meno per attivare il sospetto che qualcuno usi il nostro computer a nostra insaputa. Magari un collega di lavoro, oppure un amico o conoscente. Per verificare il tutto si può attivare il sistema di sorveglianza di Spy Cam.

L’app, funzionante con OS X, permette di registrare video alla risoluzione di 320 x 240 pixel a cadenza da 1 fino a 30 minuti con registrazioni da 5 fino a 60 secondi. I video realizzati possono essere spediti automaticamente ad un account Dropbox per verificare a distanza chi accede al computer.

Spy Cam consuma poche risorse e registra in maniera silente. Si può scaricare per 7,99 € nel Mac App Store con un peso di 600 KB. Lo sviluppatore mi ha fornito anche 2 codici redeem, se volete provare a riceverne uno lasciate un commento scrivendo cosa fareste se scopriste qualcuno a curiosare nel vostro computer. Ovviamente entro questa sera.

Aggiornamento: vincono il redeem Lally e Cesare.

16 Comments

  1. beh, dipende da chi si coglie in flagrante.
    se è la donna delle pulizie la cosa inizia a diventare preoccupante °_°
    credo che la cosa più opportuna sarebbe almeno di cambiare tutte le password importanti; banca, posta, email…

  2. Sarebbe proprio utile per vedere che cosa combina mia figlia con il mio computer!… Io lo provereivolentieri…

  3. andrei al suo computer e metterei come sfondo del suo desktop un fotogramma del video mentre accede al mio Mac con con scritto sotto, “TIENI IL TUO FACCIONE DI C__LO LONTANO DAL MIO MAC “

  4. Stamperei un bel cartello con la sua foto da appendere in tutto l’ufficio con scritto:
    Attenzione! Impiccione in circolazione

  5. al malintenzionato preparo un bell’agguato:

    lo sorveglio e lo controllo finchè non molla l’osso, lo convinco a confessare e poi gli faccio una paternale:

    a che serve spiare se non hai il coraggio di affrontare? su coraggio, fatti uomo e dimmi in faccia ciò che pensi!

    staremo meglio entrambi dopo… stanne certo!

  6. Gli farei vedere il video dicendogli di stare molto attento perchè lo sorveglio costantemente e non c’è luogo in cui possa nascondersi al mio sguardo.

  7. questo programma non lo installerai sul mio mbp ma bensi sul’imac del laboratorio. In questo modo si avrà sempre lo storico (giorno/ora) dell’utilizzatore. Stupenda segnalazione grazie.

  8. Gli direi: “Caro ragazzo pensi proprio che papà terrebbe i video ‘piccanti’ nella cartella documenti ?”

Cosa ne pensi?