chip ARMCorreva l’anno 2009 quando Elan, una società di Taiwan, iniziò una causa legale contro Apple. Per la società produttrice di chip, infatti, il brevetto n. 5.825.352 usa tecnologie di sua proprietà.

Il brevetto in questione fa riferimento alla tecnologia multitouch e alla possibilità di usare più dita su uno schermo. Dopo anni e anni di indagini, compreso la richiesta all’ITC (International Trade Commission) di fermare le vendite dei MacBook, iPhone, iPod e iPad, ora le due società hanno raggiunto un accordo.

Fermeranno la causa legale e Apple verserà 5 milioni di dollari ad Elan per l’uso di alcuni brevetti. Non sappiamo se una delle due società aveva torto o ragione, il giudice non ha potuto esprimersi in merito, ma di sicuro Apple utilizzerà l’accordo con cause legali di portata più ampia.

[via thenextweb]

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?