Arrivano interessanti novità a due settimane di distanza dalla presentazione dei libri scolastici digitali nell’iBookstore. Gli Stati Uniti, infatti, vogliono abbandonare i libri di carta entro i prossimi 5 anni. Lo hanno comunicato Arne Duncan, segretario per il settore educativo e Julius Genachowski, presidente della Federal Communitacions Commission.

Vogliamo bambini con zaini che pesano fino a 50 chili e contenenti libri da 50, 60, 70 dollari e molti di questi in edizioni superate? O vogliamo studenti con in mano solo un dispositivo che può archiviare contenuti mai immaginati fino a due anni fa che possono essere aggiornati in qualsiasi momento? Io credo che la scelta sia molto semplice.

In un rapporto sulle scuole Duncan ha dimostrato che ogni anno si spendono 8 miliardi di dollari per i libri scolastici negli USA. Apple ha già proposto di risolvere questo problema attivando un tetto massimo di 14,99 $ per ogni testo digitale.

[via associated press]

Join the Conversation

2 Comments

Leave a comment

Cosa ne pensi?