La qualità Full HD di Apple simile a quella blu-ray

Qualche anno fa si vociferò l’arrivo del blu-ray dei computer di Apple. Molti, tra cui l’ex capo di Digg, dichiararono che il supporto ottico era in arrivo. La storia ha mostrato, però, che non solo il supporto al blu-ray non è arrivato ma che addirittura la società spinge verso il pensionamento dell’unità ottica.

Ma la mancanza del blu-ray è così drammatica? Gli amanti del cinema dicono di si. In realtà con la recente introduzione del formato full HD nel catalogo dei film di Apple, le cose non sono drammatiche. In base a dei test, infatti, si è dimostrato che la differenza qualitativa tra i due è poca.

Il blu-ray ha a suo vantaggio un controllo delle sfumature maggiori. L’iTunes Store, però, offre film a prezzi inferiori del blu-ray anche se i quasi 4 GB necessari per la visione sono accessibili solo tra coloro hanno connessioni veloci. Gli amanti del cinema forse potranno farci un pensierino.

[via arstechnica]

Cosa ne pensi?