Dove è finita la rivoluzione digitale dei giornali e le riviste? Al momento dei passi avanti si sono effettuati, ma ancora lentamente. Tutta colpa dei prezzi ancora alti, prezzi che attualmente devono sorreggere modelli di business non ancora definiti.

L’area dove si compiono gli sforzi maggiori, ovviamente, è negli USA. Attualmente, secondo un’indagine di Distimo, gli utenti americani spendono 70.000 $ al giorno per giornali e riviste nell’iPad. Una cifra ancora troppo bassa per reggere il passaggio dalla carta stampata al digitale, ma di sicuro un passo avanti.

Basti pensare che nel 2011 l’editore Conde Nast ha visto crescere gli abbonamenti digitali del 268%. Speriamo di vedere maggiori evoluzioni nei prossimi mesi con l’incremento degli abbonati e i prezzi ribassati per favorire la diffusione del nuovo formato.

[via businessinsider]

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *