Amazon Cloud Drive disponibile l’app per Mac per accedere ai propri file

Amazon Cloud Drive Mac

L’archivio digitale di Amazon è molto grande, quindi sin dai primi tempi hanno deciso di investire nel settore del cloud per comprendere in che modo potessero gestire tutta l’organizzazione. Poi, maturata questa esperienza, hanno decisa di condividerla all’esterno diventando loro stessi un provider di servizi nella nuvola.

Ne è nato, così, Amazon Cloud Drive che regala 5 GB di spazio a tutti permettendo di acquistare spazio aggiuntivo per 1 $ ogni GB, con tagli da 20, 50, 100, 200, 500 e 1000 GB. L’obiettivo della nuvola è fornire spazio per archiviare documenti, canzoni, video e foto.

Ora il tutto è gestibile anche attraverso un’applicazione per OS X e Windows che permette di mandare i file dal computer alla nuvola, per poi averli a disposizione nella propria pagina web del servizio.

One Comment

Cosa ne pensi?