Apple estende al 30 settembre il bonus per i vecchi clienti MobileMe

MobileMe a iCloud

A differenza di iCloud, il servizio che lo ha preceduto, vale a dire MobileMe, era a pagamento. Per 79 € l’anno l’utente aveva a disposizione più o meno gli stessi servizi di iCloud, con in più iDisk: uno spazio on line per conservare i file.

Apple ha annunciato, come saprete, la cessazione di MobileMe dal 30 giungo. A titolo di risarcimento dei vecchi utenti che avevano pagato ha attivato 20 GB di spazio su iCloud con in più i 5 GB della versione standard gratuita. Spazio che, in teoria, doveva diventare a pagamento per la stessa data della chiusura di MobileMe.

La società, però, ha deciso di prorogare questo bonus fino al 30 settembre. Da ottobre, quindi, se si vorranno conservare i 20 GB di spazio bisognerà pagare 32 € l’anno, altrimenti si finirà nel limite dei 5 GB gratuitamente.

[via ipodnn]

Cosa ne pensi?