Samsung nomina un nuovo CEO che conosce Apple molto bene

Kwon Oh-hyunSamsung è una delle società più importanti della Corea del Sud ed è uno dei colossi nel mondo dell’elettronica. Con 276.000 dipendenti e un fatturato di 220 miliardi di dollari, non ha nulla da invidiare alla grandezza di Apple, anche se quest’ultima ha una capitalizzazione di Borsa maggiore. Questo colosso, che comprende 81 società, ora ha un nuovo CEO.

Choi Gee-sung, ormai ex CEO, si occuperà dell’amministrazione strategica di Samsung Group. Al suo posto subentrerà Kwon Oh-hyun come nuovo CEO di Samsung. Fin qui non ci sarebbe nulla di strano per una grande società, se non fosse che Kwon Oh-hyun è il capo del settore dei componenti di Samsung, vale a dire quel settore che produce schermi e processori utilizzati anche da Apple. Quindi possiamo giungere alla conclusione che il CEO di Samsung conosce la società di Cupertino molto bene, tanto bene da poter agire strategicamente nei suoi confronti.

Ora sarebbe interessante sapere se la scelta di questo nuovo amministratore delegato sia stata influenzata dalla guerra dei brevetti nei confronti di Apple e dalla necessità di avere un manager con le conoscenze adatte per contrastare la Mela a spada tratta. Sarà stata solo una coincidenza?

[via reuters]

2 Comments

  1. Suppongo che quella domanda sia retorica. Queste nomine non sono mai una coincidenza o un caso….

  2. perchè i manager del gruppo una chiacchiera ogni tanto non se la fanno? c’è bisogno di nominarlo ceo per sospettare qualcosa?

Cosa ne pensi?