Recensione hi-Ring mini, una piccola cornetta per iPhone

hi-ring-mini

La moda in Italia delle cornette telefoniche iniziò qualche mese fa, quando i giornali si accorsero che i parlamentari la usavano molto per i loro telefoni perchè passavano molto tempo a conversare e, si sa, il telefono usato molto si scalda e alla testa può dar fastidio. Così, da design italiano, è nata anche la versione più piccola della cornetta, utile per trasportarla sempre con se in tasca o in borsa.

Hi-Ring mini è una versione lunga appena 15 centimetri ed è ricoperta da gomma colorata per una presa facile. Munita di filo, si collega al jack degli iPhone, iPad, computer o smartphone di altro produttore. Per utilizzarlo, quindi, basta collegarlo al jack senza dover utilizzare software particolari. Il telefono la riconoscerà come auricolare o cuffia esterna e permetterà di sfruttare lo speaker integrato e il microfono. Un pulsante centrale, inoltre, permette di mettere giù la conversazione o attivare Siri se premuto per qualche secondo, in modo da impartire comandi come chiamare qualcuno.

L’accessorio permette di evitare il 99% delle radiazioni del telefono e la qualità audio è abbastanza buona. Nelle mie prove l’interlocutore non si è mai accorto dell’utilizzo di un accessorio esterno, fenomeno che avviene con gli accessori di bassa qualità. Il produttore Hi Fun lo ha creato in varie colorazioni: rosso, blu, nero, giallo, verde, viola, rosa, arancione e bianco lucido.

Se vi interessa Hi-Ring Mini è in vendita nel sito del venditore per 29,99 €.

Cosa ne pensi?