Apple brevetta un allarme per iPhone

brevetto allarme iPhone

L’iPhone è un gadget costoso, tanto che molti preferiscono comprarlo con un piano di abbonamento di 30 mesi per attutire la spesa del dispositivo. A fronte di questo valore così elevato si fa sempre attenzione a come si maneggia il telefono e dove lo si lascia, in una sorta di rispetto verso se stessi e il sacrificio dell’acquisto.

La sicurezza in questo settore, quindi, non è mai troppa, lo dimostra il sistema Find My iPhone in uso da qualche anno. Un sistema in grado di localizzare l’iPhone su una mappa e cancellare i dati in remoto. Sempre da qualche anno, però, gli sviluppatori hanno creato anche sistemi fai-da-te. Il più usato sfrutta l’accelerometro per azionare un allarme sonoro quando si solleva l’iPhone da una superficie.

Utile per sapere se qualcuno sta provando ad intascarsi il telefono approfittando della nostra distrazione. Queste app, però, devono rimanere attive. Apple ha brevettato lo stesso sistema per azionarlo nativamente senza aprire ulteriori applicazioni. Probabilmente lo vedremo nelle prossime versioni di iOS.

[via USPTO]

Cosa ne pensi?