Posts, l’app per bloggare con iPad bella che non balla

Avere uno schermo ampio 9,7″ munito di tecnologia multi-touch, permette di utilizzare tanti elementi. Usare una ricetta, per l’interfaccia grafica di un’applicazione, formata da minimalismo e funzionalità può diventare un elemento vincente. E Posts fa sua questa ricetta.

L’interfaccia grafica di quest’applicazione che consente di bloggare con l’iPad è molto ben fatta, riprendendo le anteprime delle pagine nella sezione principale, offrendo un elenco di sezioni sulla sinistra per amministrare le varie voci del blog. Posts, per esempio, gestisce anche i commenti agli articoli, offrendo la possibilità di moderarli.

Ma veniamo all’aspetto principale: la scrittura degli articoli. L’app è ancora immatura sotto questo aspetto, soffrendo di una toolbar estremamente semplificata per una gestione professionale del blog. Basti pensare che manca di personalizzazione del font e del pulsante di giustificazione del testo. Semplice è, invece, l’inserimento delle immagini con la possibilità di ridimensionarle graficamente agendo sugli angoli.

Un altro aspetto positivo dell’app è la scrittura off line che permette di caricare gli articoli solo quando si riesce a raggiungere una connessione ad internet. Riassumendo Post è una bella applicazione, ma non ancora matura per un uso professionale con i blog. Spero che lo sviluppo acceleri ed arrivi a un buon livello, perchè attualmente è un’app per il blogging amatoriale.

Posts costa 7,99 € e si scarica con un peso di 5,6 MB dall’App Store.

Cosa ne pensi?