Ilagan: a sconfiggere Samsung sono state le sue email interne

logo Samsung

Non si placano le polemiche che circondano la causa legale che ha visto Apple vincere su Samsung. La giuria di San Jose, infatti, ha stabilito che la società coreana ha copiato dei brevetti e il design dell’iPhone da Apple per vendere alternative le cui competenze tecnologiche sono state sviluppate solo grazie alla società di Cupertino.

Negli uffici di mezzo mondo sono iniziati gli sfottò verso i colleghi che, per risparmiare qualche euro, avevano preferito un Galaxy a un iPhone. I clienti di Samsung, però, non ci stanno e dichiarano che la giuria era incompetente e Apple ha vinto solo perchè è stata giudicata da un tribunale americano.

Intanto Samsung ha già dichiarato di presentare il ricorso contro la multa da 1,49 miliardi di dollari, sperando che il secondo giudizio sia diverso. Manuel Ilagan, uno dei giurati, ha dichiarato che nelle 21 ore di consultazione della giuria sono state delle email interne di Samsung a generare il pesante verdetto. Email in cui alcuni dirigenti chiedevano a dei team di sviluppo di “prendere ispirazione dall’iPhone al fine di creare un telefono concorrente”.

Quell’ispirazione che potrà costare oltre un miliardo e la successiva richiesta di fermare le vendite dei Galaxy negli USA. Perchè statene certi, ora Apple tenterà di fendere il colpo di grazia.

[via Sole24Ore]

One Comment

  1. se anche nei prossimi gradi di giudizio avrà ragione Apple, sarà assolutamente suo diritto fare valere le proprie ragioni, sono un appassionato ed un consulente di tecnologia su tutti i fronti, informatica, telefonia, video, reti e tv, credo che Apple abbia sicuramente fatto la differenza nel tipo di software, interfaccia e logica di utilizzo di ogni suo prodotto. Che piaccia o no ed ognuno è giustamente libero di pensare anche al contrario, ma molti hanno copiato e di sicuro stanno cercando di rincorrere le scelte e le idee di Cupertino e dei suoi ideatori.

Cosa ne pensi?