Google Wallet

Nel settore della tecnologia NFC Apple ha deciso di attendere. Probabilmente ha intenzione di far diffondere per bene la tecnologia e i rispettivi lettori presso i rivenditori per poi proporre il suo sistema. Mentre a Milano parte la sperimentazione su 1.000 persone che, grazie al loro dispositivo, riusciranno a pagare la metropolitana, fare acquisti nei negozi e così via, Google ha annunciato che il suo sistema sta per essere aggiornato.

Da oltre un anno, infatti, Google fornisce il servizio Google Wallet sui dispositivi con Android. L’app è un portafogli virtuale in cui inserire i dati delle proprie carte di credito come accade con Paypal. Tramite l’app l’utente può effettuare acquisti nei negozi oppure on line utilizzando i dati del proprio Wallet. Grazie alla tecnologia NFC, inoltre, Wallet permette di pagare con i dispositivi che lo supportano.

La società sta per presentare una nuova versione che sarà fornita anche per iOS. Per adesso non si conosce molto a riguardo, probabilmente Google Wallet supporterà Passbook. L’obiettivo è abituare gli utenti a quel servizio prima che Apple lanci il suo.

[via businessinsider]

Join the Conversation

2 Comments

Leave a comment

Cosa ne pensi?