Recensione del Subzero Music, il copriorecchie con speaker integrato

subzero-music

Le temperature stanno scendendo, il freddo avvolge sempre di più i nostri corpi che passeggiano per le strade alla ricerca dei regali di Natale. In queste occasioni bisogna proteggersi dal freddo con degli accessori, ma siccome siamo ormai abituati ad avere una nostra colonna sonora come sfondo della nostra vita, portiamo la musica sempre con noi. In fondo negli smartphone è presente sempre qualche brano musicale.

Per tale obiettivo ci sono degli accessori costruiti ad hoc, come il copri orecchie Subzero Music.  Nella confezione sono presenti, oltre al dispositivo, anche il jeck per le cuffie con microfono integrato e il cavo radio PMR 446. Il primo serve a collegare il dispositivo all’iPhone o ad altro dispositivo, mentre secondo serve a collegarlo al walkie-talkie.

L’esterno del copri orecchie è in stoffa, mentre l’interno e in caldo pile. Grazie alla presenza di due speaker, il suono uscirà in formato stereo. Dalle mie prove si evince che  il suono è alto e chiaro. Abbastanza da vivere la vita cittadina con la propria musica nelle orecchie.

L’accessorio va inserito appoggiandolo sulla nuca e presenta un sistema di regolazione della lunghezza mediante un sistema telescopico. L’auricolare destro si può estrarre dalla sacca, mentre quello sinistro no. Questo non permette di lavare dispositivo in lavatrice. Carino il cavo per il jeck delle cuffie che è rivestito di filo argentato, a sua volta rivestito da una membrana di plastica che lo protegge dalla neve e dalla pioggia.

Se vi interessa lo trovate nel sito di Midland dove è venduto per 29 € nelle varianti pelle nero, camo, rosa, bianco e nero.

Cosa ne pensi?