FreeThePhotos

Instagram è un servizio molto amato all’interno della rete, ma con la recente modifica del regolamento interno, che ha minacciato di vendere le foto degli utenti, la fiducia verso questo servizio è calata, tanto da convincere qualcuno ad abbandonarlo.

Ma quale servizio utilizzare al posto di Instagram? La risposta potrebbe chiamarsi Flickr, il noto social network di Yahoo dedicato la fotografia. Con il recente aggiornamento dell’app per iPhone, inoltre, la piattaforma è diventata ancora più bella da visualizzare e sfogliare. L’unica cosa negativa di Flickr è la divisione degli account in due tipologie: standard e pro.

Se volete trasportare tutte le vostre foto di Instagram in Flickr, esiste un servizio on-line che permette di farlo: FreeThePhotos. Lo strumento permette di esportare le foto da Instagram ed importarle in Flickr in due semplici passaggi. Il tutto è gratuito, ma bisogna fare attenzione che l’account standard è limitato a 300 MB di traffico al mese e, inoltre, non permette di visualizzare più di 200 foto alla volta.

Una volta che il passaggio delle foto è avvenuto all’interno di Flickr troverete un album chiamato Instagram contenente tutte le vostre foto.

Join the Conversation

2 Comments

  1. Ciao kiro! Ma la risoluzione delle foto é quella 300×300 visibile da, sito di Instagram vero? Perché io le ho già salvate a mano (ne ho poche, una sessantina..) e non credo ci sia differenza con il servizio da te qui segnalato.. Vero? Grazie di tutto e complimenti per il blog! (Ti seguo da tempo!)

    Francesco

Leave a comment

Cosa ne pensi?