Un brevetto per il borsellino elettronico di Apple e il limite di uso per i figli

brevetto borsellino elettronico

Con il lancio dell’iPhone 5 molti, compreso me, si meravigliarono dell’assenza del supporto alla tecnologia NFC. Ci sono tantissimi brevetti all’interno del portafogli di Apple che spingono a pensare che la società adotterà questo protocollo, probabilmente quando i lettori NFC si diffonderanno con più profondità.

Intanto la società non abbandona questa strada e brevetta un nuovo sistema per amministrare il famoso eWallet, vale a dire il borsellino elettronico da amministrare mediante un’applicazione per iPhone. Al momento non sappiamo se sarà Passbook a gestire il micro pagamenti, ma sappiamo che i controlli dei genitori potranno essere applicati su questa funzione.

La proprietà intellettuale richiesta dalla società, infatti, fa riferimento ad alcuni sistemi di protezione per evitare spese folli. Applicando il filtro Parent Control è possibile inserire un limite massimo di spesa e, allo stesso tempo, è possibile aggiungere un account da associare ai figli con i relativi limiti.

[via appleinsider]

Cosa ne pensi?